Digital

Accessori

Negli accessori emergono intrecci di fibre naturali, sintetiche o artificiali rigenerate per descrivere volumi e tridimensionalità corpose.

Il cotone incontra il poliuretano per nastri jacquard effetto 3D, il lino sposa il poliestere realizzando geometrie ottiche sulle applicazioni e il nylon si mescola con la viscosa per creare giochi materici nelle zip.

Le microfibre, i poliuretani e i pvc, creano vere e proprie volumetrie nelle applicazioni a rilievo, dove l’alta frequenza e le laserature permettono lavorazioni prospettiche.

Le cellulose compongono cartellini ed etichette con disegnature modulari.

Le plastiche e le cellulose danno vita anche a bottoni e a fibbie in rilievo, caratterizzati da gradazioni cromatiche e composizioni di elementi di graphic design.

Applicazione plissé origami con stampa astratta
Fibbia e spilla geometriche
Bottoni volumetrici e fibbia prospettica
Nastri jacquard architettonici con filati Lurex
Bottoni gioiello
Nastri jacquard a micro losanghe
Ricamo a laser reticolato
Ricamo a laser di micro geometrie
Nastri jacquard con disegnature intersecate e filati sfumati
Zip di velluto con tirazip matelassé a disegni grafici
Zip a microiniezione con disegnature geometriche
Etichetta realizzata con composizioni modulari
Bordi con motivi a rilievo
Bordi con motivi a rilievo
Nastro plissettato e stampato con decorazioni dinamiche
Nastri jacquard razionalisti
Nastri plissé origami
Gallone plissé origami
Zip con bordo origami
Gallone composto da pieghettature e plissé
Applicazione con rilievo a microiniezione
Nastro jacquard geometrico
Nastro in pizzo planimetrico
Nastro prospettico plissettato
124